La diarrea, oltre a rappresentare una prova che l’organismo deve sostenere, può portare a disidratazione, soprattutto nei bambini e negli anziani e in alcuni casi può influire sulla qualità della vita delle persone, sia nelle forme occasionali che in quelle ricorrenti.

Le forme più comuni sono quelle occasionali che nel bambino durano comunemente fino a 5-7 giorni e hanno un’origine prevalentemente virale. Quando invece la diarrea perdura e diventa ricorrente, solitamente è il risultato di un disordine o di una patologia intestinale come la sindrome dell’intestino irritabile (IBS), la diarrea funzionale, le malattie infiammatorie intestinali ecc… .

Leggere attentamente le avvertenze e le istruzioni per l’uso – Aut. Min. del 21/09/2017

Aboca